Cantine Aperte Toscana

Cantine Aperte Toscana

Toscana: il Rinascimento del vino

Chianti e Brunello di Montalcino sono i campioni di una regione che in quanto a vini non ha eguali al mondo: merito dei suoi vignaioli, certo, ma anche di una natura felicissima e di una cultura affinatasi nei millenni.

Parlando della Toscana, prima o poi, sembra inevitabile evocare il Lorenzetti e l’affresco del Buon Governo, nel Palazzo Comunale di Siena, con l’immagine della campagna coltivata ad arte e della città operosa. Viene spontaneo anche trattando di vino e di turismo perché il discorso tocca spesso il tasto del ruolo del vignaiolo nella protezione dell’ambiente e nella valorizzazione delle risorse naturali e umane. Questo è valido in generale, ma è di immediata percezione in una terra dove la campagna e tante città sembrano ancora ferme al secolo di quel pittore. E dove, come vedremo, la vite, insieme all’olivo e ad altri prodotti tipici, è all’origine di un gaio Rinascimento della buona tavola.

Cantine Aperte Toscana: gli eventi anno per anno!

L’ultima domenica di maggio in Toscana si rinnova l’appuntamento con Cantine Aperte, la principale manifestazione dedicata al vino organizzata dal Movimento Turismo del Vino.
Ecco gli eventi previsti anno per anno, fino ad oggi.


Warning: mysql_fetch_array(): supplied argument is not a valid MySQL result resource in D:\inetpub\webs\cantineapertebortonevivaiit\toscana.php on line 117

 

Per maggiori informazioni:
Movimento Turismo del Vino Toscana
Presidente regionale: Alessandro Gallo
Podere Terreno alla via della Volpaia
53017 Radda in Chianti
Telefono: Tel 0577 73 83 12
Fax: Fax 0577 73 84 00
toscana@movimentoturismovino.it
www.mtvtoscana.it

Otranto

Hotel La Punta Otranto
Otranto

Otranto.biz Otranto.biz offre una panoramica completa, e sempre aggiornata, sulle novità, gli eventi e le manifestazioni che si terranno ad Otranto nel corso dell'anno. Otranto.biz offre, inoltre, un elenco completo di tutte le strutture turistiche presenti sul territorio ed i relativi contatti.
Vai al sito ...



Le nostre rubriche